sabato
27
ottobre
2018
SOMS Re/Opening w/Dadamatto+Na Na Na Na

SOMS Re/Opening w/Dadamatto+Na Na Na Na

concerto
 Share 
COPIATO!
2
0
Quando
sabato 27 ottobre
18:30
02:30
Dove
La SOMS
Corridonia (MC)
MAPPA + INFO
0 eventi in programma
35 eventi ospitati
scheda locale
Artisti presenti
gruppo musicale
gruppo musicale
lo-fi

S.O.M.S. riapre, con giubilo annunciamo la nuova stagione del sodalizio. Per l'occasione, il menù sarà quello tipico dei giorni di festa: aperitivo in musica e inaugurazione della mostra 'Facce da Soms', curata da Marco Buschi. A seguire gli irresistibili live dei NA NA NA NA e dei Dadamatto, due graditissimi ritorni. Prima, durante e dopo Three Styles dj set.

NA NA NA NA imita il suono che si emette quando si canticchia una canzone senza conoscerne le parole, lasciandosi guidare dalla melodia. Nascono a Macerata nella primavera 2015: a una festa Alessandro Ruggieri propone a Daniele Gatto di provare assieme. Poco dopo si unisce alla band al basso Carlo Angeletti, chitarra e voce nei Solo per Adulti che già aveva collaborato con Alessandro in precedenti progetti. La formazione si completa con l'arrivo di Federica Nardi. Nell’arco del 2017, in diverse sessioni, viene registrato e mixato presso Potemkin Studio di Macerata Constant Puberty, prodotto da El Mágico González Sounds e da I Dischi di Plastica.

I Dadamatto si formano nel 2003 dall'unione di formato da Marco Imparato (voce, basso, tastiera), Michele Grossi (batteria) e Andrea Vescovi (chitarra) e si legano subito a "Marinaio Gaio", storica etichetta discografica senigalliese. I Dadamatto si fanno riconoscere per live estremamente adrenalinici e partecipativi, l'energia che esprimono li inquadra come una delle migliori live-band a livello italiano. Diversi i dischi al loro attivo: l'ultimo in ordine di tempo, Canneto, sancisce la rinascita del power trio marchigiano. Inoltre, con il disco tornano di fatto all'autoproduzione: "Abbiamo fatto 4 dischi, ognuno con un’etichetta diversa: le diverse esperienze sono andate più o meno bene. La decisione di stare soli è perché stiamo bene così, è la cosa più sincera", ha confessato a XL Marco Imparato. aggiungendo: "Per noi ogni album è una crescita, una cosa diversa. I primi lavori erano molto sperimentali, psichedelici, eravamo molto giovani. Calcola che il primo album risale al 2007, quindi parliamo di dieci anni fa. Andando avanti ci siamo contaminati anche con la musica folk e pop e abbiamo concepito di più il rapporto con la melodia, quindi abbiamo toccato altre corde".

Ingresso riservato ai soci con possibilità di tesseramento sul posto

more
Inserito da
iperdiscount oltre 2 anni fa