lunedì
9
marzo
2020
Setak • 'Na Cosetta

Setak • 'Na Cosetta

 Share 
COPIATO!
0
0
Quando
lunedì 9 marzo
21:00
Dove
'na cosetta
Roma (RM)
MAPPA + INFO
0 eventi in programma
68 eventi ospitati
scheda locale

Lunedì 9 marzo
Setak a 'Na cosetta

'NA COSETTA
🍹Bistrot & Live Club
📍Via Ettore Giovenale, 54 - Roma (https://bit.ly/2OstVlj)
🕰️ Apertura: dalle ore 18:00 (chiusura settimanale Lunedì)
☎️ Prenotazioni tavoli per cena: SOLO TELEFONICAMENTE al numero 327.1492873
🍷Aperitivo: dalle 18:00 alle 20:00
🍔 Cena + musica: dalle 20:00

Setak porta sul nostro palco “Blusanza”, il suo album d’esordio.
Originario di Penne, un piccolo paese in provincia di Pescara, ma da anni residente a Roma, Setak raccoglie queste prime 11 canzoni in un album corale, intimo e sincero, in cui gli incontri, le esperienze, le visioni e i personaggi descritti vengono cantanti con arte e sapienza, in una sorta di “Spoon River” nostrana.

Il nome “Blusanza”, ovvero blues e transumanza, sentimento e appartenenza, vuole intendere una condizione dell’anima, uno sguardo sul mondo, la ricerca delle radici e gli spostamenti continui, nella ricerca continua di un nuovo futuro. Attraverso questo “meticciato dell’anima”, Setak riesce a scavare nei ricordi, trovando emozioni potenti e senza tempo grazie alle quali, anche gli ascoltatori, possono orientarsi e riconoscersi.

Setak: Chitarra e voce
Nazareno Pomponi: tastiere e voce
Fabrizio Cesare: Tastiere, basso e voce
Luca Guidi: Chitarra elettrica
Valerio Pompei: Batteria e percussioni

"Questo disco" – afferma Setak - "è nato dall'esigenza di sintetizzare tutte le mie esperienze musicali e umane, il rapporto con la mia terra e con il mio dialetto, tutta la musica con cui sono venuto a contatto. Il risultato è una miscela di influenze musicali (blues, imprescindibile per la mia formazione, e varie altre musiche del sud del mondo), su cui ho innestato il dialetto della mia terra adeguandolo espressivamente a una mia personale esigenza di intimismo".

La scelta di cantare in abruzzese, quindi, è legata a un’esigenza puramente espressiva e melodica, e non a una tradizione popolare. In questo senso, l’arte di Setak diventa contemporanea e attuale, e il dialetto non rappresenta il passato ma il futuro delle radici.
La scelta del nome Setak, non a caso, riassume gran parte dello spirito dell’album. "È lo pseudonimo che utilizzo fin da bambino," - racconta Nicola - "ed è allo stesso tempo un omaggio alle mie origini. I miei antenati erano setacciari, costruivano strumenti per filtrare la farina. I soprannomi, nei paesi, sopravvivono al passare del tempo e delle persone che li portano".

"Alé Alessa'" - https://youtu.be/mf3XARrUyRw

🔪 CUCINA
Sempre aperta per aperitivo e cena (durante e dopo i concerti)
Leggi il menù https://www.nacosetta.com/menu-na-cosetta/

📍COME ARRIVARE
VIA ETTORE GIOVENALE, 54 - Roma (zona Pigneto)
https://goo.gl/maps/fyETDcmGmkJ2
Fermata Metro C "Pigneto" oppure Tram 5 e 14 da Termini o Tram 19

🅿️ PARCHEGGIO
- Possibilità di parcheggio gratuito nella zona
- Parcheggio Coperto (a pagamento)
Supergarage Liberati - Via Romanello da Forlì, 5 • 06.21701000
https://goo.gl/maps/K3BbjC2aFRU2

more
Inserito da
Signor Nerto 8 mesi fa