domenica
10
settembre
2017
Sdang! + Colin Edwin (Porcupine Tree) // post prog aperilive

Sdang! + Colin Edwin (Porcupine Tree) // post prog aperilive

live
 Share 
COPIATO!
0
0
Quando
domenica 10 settembre
21:00
Dove
Reasonanz
Loreto (AN)
MAPPA + INFO
1 eventi in programma
100 eventi ospitati
scheda locale

Domenica 10 Settembre
dalle ore 20:30 buffet gratuito
dalle ore 21:30 live con

Sdang!
plus Colin Edwin (dei Porcupine Tree)

presso il Circolo Culturale Reasonanz
Contributo per gli artisti € 5, buffet incluso (fino ad esaurimento)
^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^

SDANG!
Nel 2014, dopo anni di conoscenza, Nicola Panteghini e Alessandro Pedretti cominciano ad improvvisare insieme con chitarra e batteria.
Li accomuna un background musicale fatto di grunge, stoner e post rock che, almeno in parte, confluirà nel loro primo EP , "Il giorno delle altalene", registrato in presa diretta a novembre 2014 al Bluefemme Studio di Montirone (BS).
Il disco raccoglie consensi e gli SDANG! macinano date in club, locali, festival in Italia e all’estero.
Nel 2015, il duo ritorna in studio per comporre nuovi brani. Il lavoro si concretizzerà nella primavera del 2016 con l'LP "La malinconia delle fate": un piccolo compendio di sonorità anni '90, tra math-rock, fiammate sludge e riferimenti al noise dei Sonic Youth o alle melodie degli Incubus.

https://www.facebook.com/sdangband
https://soundcloud.com/sdang-2
https://www.instagram.com/sdangband/
^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^

COLIN EDWIN
(Melbourne, 2 luglio 1970) è un bassista australiano.
È un componente del gruppo inglese progressive rock, Porcupine Tree, dove suona quasi tutte le parti di basso.
È entrato a far parte del gruppo nel 1993. È anche membro degli Ex-Wise Heads, un gruppo che fonde insieme diversi generi musicali: etnico, ambient, e post-moderno; fa parte di un progetto sperimentale, chiamato Random Noise Generator.
Nel 2001 Colin ha suonato il contrabbasso nell'acclamato disco del duo inglese No-Man, che è un altro progetto del talentuoso Steven Wilson.
Colin è conosciuto per essere un grande appassionato di jazz, incorporando, inusualmente per una rock band, uno stile tipicamente jazz nei suoi pezzi. Un'altra cosa inconsueta per un bassista rock, è il fatto che il suo basso principale è stato un Wal a 4 corde senza tasti (fretless) per 13 anni finché non lo ha mandato in pensione dopo il Live Tour del 2004. Ha usato anche un Music Man StingRay e poi un MusicMan Bongo per il tour di Deadwing, che può essere visto sul DVD di Arriving Somewhere. Durante il solito periodo Colin ha adottato un Basso Spector e ha acquistato un EuroLX - Natural Oil a 4 corde. La Spector poi gli ha regalato uno dei loro modelli in scala estesa (35 pollici, mentre un basso normale ne ha 34), un Euro LX-35 color nero lucido. Quest'ultimo, grazie alla particolare lunghezza del manico che ha permesso di suonare con un'accordatura C\F\Bb\Eb senza perdere definizione di suono, è stato utile per metà del loro penultimo album, "Fear of a Blank Planet". Colin è attualmente endorser della Spector (di cui usa nei tour dei Porcupine Tree i bassi e le corde), della Basslab per i bassi, e della EBS, per amplificatori, casse e pedaliere.
^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^-^

REASONANZ - Circolo Culturale
via Leonessa c/o "ex tiro a volo"
map: http://goo.gl/maps/iWgpU
Loreto (AN) : www.reasonanz.com
reasonanz@gmail.com : 3890016545

more
Inserito da
Woah! oltre un anno fa