sabato
14
settembre
2019
Prospettivismo cosmologico in Amazzonia e altrove | Resilienze

Prospettivismo cosmologico in Amazzonia e altrove | Resilienze

 Share 
COPIATO!
0
0
Quando
sabato 14 settembre
19:00
Dove
Le Serre Dei Giardini Margherita
Bologna (BO)
MAPPA + INFO
6 eventi in programma
17 eventi ospitati
scheda locale

#NARRAZIONI

📍 Serra Sonora, Le Serre dei Giardini Margherita, Bologna

Presentazione del libro di Eduardo Viveiros de Castro.

Negli ultimi trent'anni, la cosiddetta svolta ontologica ha scosso l'antropologia, a partire, tra le altre, dalle riflessioni di Viveiros De Castro sulle popolazioni amerindie, quelle che oggi sono sotto forte attacco dalla deforestazione selvaggia voluta da Bolsonaro. Secondo il prospettivismo, presentato in questo libro di recente traduzione in italiano, la soggettività o intenzionalità non è data una volta per tutte. Questo si riflette non solo nel rapporto tra soggetto e oggetto ma anche - e soprattutto - tra natura e cultura.

Insieme al curatore e traduttore del libro, Roberto Brigati, a , co-curatore di «Ecosofia. Percorsi contemporanei nel pensiero ecologico», e ad , autrice di «La natura scomposta», faremo il punto del contributo che questo sguardo complesso in antropologia può portare al discorso ecologico e ambientalista.

Modera .

Ingresso libero.

**
Resilienze Festival è un progetto ideato e prodotto da Kilowatt che vuole parlare delle grandi trasformazioni planetarie mostrando le interazioni, i legami e le connessioni tra ambiente, società, economia e cultura, interrogando i linguaggi dell’arte per esplorare punti di vista alternativi.

Il tema della terza edizione è «Radicati e Radicali»:
come tutti coloro che decidono di mettersi in gioco con scelte di cambiamento, mettendo al centro il proprio territorio e la sua salvaguardia, pensando agli impatti del proprio agire.
come i tanti che sentono l’urgenza di affrontare la realtà con determinazioni assolute, intransigenti, in antitesi alle logiche di sistema: scelte che non hanno paura di immaginare un modo diverso di vivere, pensare, relazionarsi, alimentarsi, creare.
Ancora una volta l’ e la visione libera degli artisti ci guida nell'esplorazione di scenari possibili e futuri auspicabili, dove la lettura della complessità possa offrire soluzioni positive, creative, collettive.

Resilienze Festival è parte di Kilowatt Summer, iniziativa inserita all’interno di Bologna Estate 2019, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna - Destinazione Turistica.

Info e programma:
🌐 sito web ➡
🔸 gruppo FB➡

more
Inserito da
Signor Nerto 2 giorni fa