sabato
7
ottobre
2017
Montezuma, Fontana, Mirko. La scultura in mosaico dalle origini a oggi

Montezuma, Fontana, Mirko. La scultura in mosaico dalle origini a oggi

mostra
 Share 
COPIATO!
0
0
Quando
sabato 7 ottobre
domenica 7 gennaio
Dove
Museo d'Arte della città di Ravenna
Ravenna (RA)
MAPPA + INFO
1 eventi in programma
0 eventi ospitati
scheda locale

Montezuma, Fontana, Mirko. La scultura in mosaico dalle origini a oggi
A cura di: Alfonso Panzetta con Daniele Torcellini

MAR – Museo d'Arte della città di Ravenna
info@museocitta.ra.it |
La V edizione di RAVENNAMOSAICO – Rassegna Biennale di Mosaico Contemporaneo, si apre alla città di Ravenna con la mostra Montezuma, Fontana, Mirko. La scultura in mosaico dalle orgini a oggi, a cura di Alfonso Panzetta con la collaborazione di Daniele Torcellini, realizzata grazie al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e di Marcegaglia.

La mostra intende sondare e documentare il rapporto tra la scultura e il mosaico a partire dagli anni Trenta del Novecento, quando si avviano le ricerche plastiche mosaicate di Lucio Fontana e Mirko Basaldella. Ad innescare quel singolare “corto circuito” creativo alla base delle loro creazioni in mosaico furono gli esempi “primitivi” mesoamericani, in mostra con un manufatto di altissimo valore artistico. Se Fontana e Mirko sono i precursori, antesignani dell’unione felice tra scultura e mosaico tra anni Sessanta e anni Settanta, Zavagno e Licata sono invece da considerare come i due indirizzi da cui si dipana la ricerca dei decenni seguenti. Il racconto della mostra, sempre in dialogo con l’arte del mosaico che si intensifica e si individua come genere specifico allo scadere degli anni Settanta, anche ad opera della Transavanguardia di Chia e Paladino.Una suggestione colta anche da designer come Mendini e Sottsass. Da questo momento, anche grazie alla realizzazione di alcuni lavori di importanza internazionale realizzati a Ravenna, come la tomba di Rudolf Nureyev a Parigi – oggi inamovibile, ma presente in allestimento mediante una installazione virtuale e multimediale - il fenomeno scultura e mosaico vedrà un’accelerazione con artisti di varia provenienza che si connoteranno come scultori mosaicisti tout court sino alle attuali generazioni, che lo impiegano in modo sempre più innovativo e inatteso.
----

Enti organizzatori:Comune di Ravenna - Assessorato alla Cultura, MAR Ravenna
Con il contributo di: Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e Marcegalgia
Con la collaborazione: Fondazione Ismail Akhmetov
Si ringrazia: Accademia di Belle Arti di Bologna – Scuola di Restauro e Accademia di Belle Arti di Ravenna

Orari: 9.00 – 18.00 dal martedì alla domenica, lunedì chiuso (la biglietteria chiude un’ora prima)
aperture festive: 1 novembre, 8 e 26 dicembre 2017 , 6 gennaio 2108
chiusure istituzionali: 25 dicembre 2017, 1 gennaio 2018
Ingresso: intero 6 euro, ridotto 5 euro, 4 studenti Accademia e Università, omaggio bambini fino ai 10 anni e tutte le categorie aventi diritto es. portatori di handicap.
Prenotazioni visite guidate: tel. 0544 482487

more
Ingresso e biglietti

+39 0544 482477

Inserito da
calamity jane 2 mesi fa