mercoledì
4
aprile
2018
Inaugurazione della mostra di Giacomo Nessuno

Inaugurazione della mostra di Giacomo Nessuno

mostra
 Share 
COPIATO!
0
0
Quando
mercoledì 4 aprile
18:00
Dove
Passepartout
Recanati (MC)
MAPPA + INFO
0 eventi in programma
5 eventi ospitati
scheda locale

APPUNTI PER UN'ANATOMIA DEL FALLIMENTO

"Io non capisco perché dobbiamo fare cose a questo mondo, perché dobbiamo avere amici e aspirazioni, speranze e sogni. Non sarebbe meglio ritirarci in un lontano angolo del mondo, dove tutti i suoni e le complicazioni non verrebbero udite? Allora potremmo rinunciare alla cultura e alle ambizioni; perderemmo tutto e guadagneremmo nulla; perché cosa c�è da guadagnare a questo mondo?�" (Emil Cioran)

Il corpo nudo, immobile e stupido contro lo sfondo della sua incertezza. Il corpo non apologetico, sgraziato ed imperfetto, lontano dalla rappresentazione del bello e prossimo al fluire inconscio della sua indeterminatezza. Il corpo abbattutto, stanco, rammollito, sciupato, desiderato, violato, abbandonato, contratto, rifiutato: il corpo come campo di battaglia, mostra del dolore, luogo del fallimento.
Il corpo nudo, ridotto all'osso in poche linee instabili che disegnano i confini irreali della percezione di un Sé sconfitto e cancellano ogni pretesa di individualità. Perché non siamo altro che corpi, immagini di persone senza presa sulla realtà. Stiamo tutti fallendo e siamo tutti sulla stessa barca.

GIACOMO NESSUNO
Classe 1990 e in crisi di identità. Studia filosofia per qualche anno poi molla tutto in nome di una vita vuota. Suona si, ma senza convinzione. Ci riprova con un anno di scuola di illustrazione ma lascia per aspirazioni che confliggono con la realtà. Abbandonato tutto abbandona pure il nome e si proclama alfiere dell'Irrealizzato.
Quasi filosofo, quasi musicista, quasi illustratore, quasi artista.
Quasi tutto. Quasi niente.
Ciò che resta è solo un segno.

more
Inserito da
legion oltre 4 anni fa