venerdì
1
febbraio
2019
Guinea Pigs - Death Shanty - CRIS[alid]I #1

Guinea Pigs - Death Shanty - CRIS[alid]I #1

concerto
teatro
 Share 
COPIATO!
1
0
Quando
venerdì 1 febbraio
22:00
01:00
Dove
Loop Live Club
Osimo (AN)
MAPPA + INFO
0 eventi in programma
35 eventi ospitati
scheda locale

Venerdì 1 febbraio
Guinea Pigs
Death Shanty - DTH concert #0
ideazione e direzione Riccardo Mallus;
drammaturgia Giulia Tollis
Death Shanty è la prima serata di concerto-spettacolo del progetto Death, Temporary Heading di Guinea Pigs in collaborazione con la cantante Martina Drigo.
Canto, danza e recitazione si intrecciano fino a creare un quadro in movimento che cerca di dare forma a quel mistero, invisibile e concreto, che lascia morto ciò che prima era vivo. Il linguaggio della poesia, la ripetizione di gesti e movimenti simbolici e la ciclicità della voce che ritorna grazie all'utilizzo della loop station (con rielaborazioni di canzoni più o meno note e rifacimenti ad alcune tradizioni canore come gli Sea Shanties, canti di lavoro marinareschi) portano i performer all'interno di una ritualità involontaria che coinvolge lo spettatore,
chiamato a tracciare il proprio senso, la direzione nella quale farsi attraversare.

doors 22.00
inizio spettacolo 22.30
biglietti 7€ intero/ 5€ soci Loop

Per tutta la durata della rassegna:
LA MOSTRICIATTOLA: Esposizione di giovani artisti
A cura di (sala vintage)
Dj set post spettacolo

CRISalidI è una rassegna di 4 studi teatrali (vale a dire di spettacoli ancora in fase creativa, la cui forma non è del tutto definitiva) costruita come una vetrina sfondata, un osservatorio senza barriere attraverso cui conoscere le compagnie e le loro opere pressoché inedite, e allo stesso tempo come un cantiere operativo in cui attivare liberamente i processi che conducono alla messa in scena.
- 01.02.19
Guinea Pigs - Death Shanty _ DTH concert #0
- 15.03.19
Collettivo ØNAR - perne postne sepse sarsite
- 05.04.19
Salvarani/Senatore - Si prega di attendere
- 31.05.19
Navegasión - Elagabalus

Il nome scelto dichiara questo stato embrionale dei progetti, e rimanda anche all'esperimento primario, inserire spettacoli teatrali in un auditorium musicale, per suggerire nuovi punti di vista sul rapporto spettatori-performer, invitando i primi e soprattutto i secondi a uscire dalla propria comfort zone .
Per entrare nel giusto mood della rassegna ci siamo divertiti a sconvolgere leggermente le convenzioni dello stare a teatro, eliminando i posti a sedere (sgabelli, cuscini o gonfiabili portati da casa saranno comunque i benvenuti) e in generale mantenendo l’ospitalità consueta del Loop.

Direzione artistica:
Produzione esecutiva:
in collaborazione con: ,

----------------------------------------------------------

BIO:
nasce nel 2014, a Milano. Il primo progetto artistico è lo spettacolo Atti di Guerra, che debutta nel 2016 al Festival Primavera dei Teatri e replica in alcuni dei principali festival dedicati alla scena contemporanea nazionale. Nel corso del 2017 avvia il percorso di ricerca e creazione per progetti
site specific tra installazione e performance In lotta con la realtà. Sempre nel 2017, in collaborazione con il Teatro Out Off di Milano, produce lo spettacolo Casca la terra di Fabio Chiriatti. I nuovi progetti sono: nuovi poveri, percorso di ricerca multiforme che indaga le relazioni tra economia e società, auto-
percezione, rappresentazione e auto-narrazione; Death, Temporary Heading, concerto-spettacolo ispirato al mistero della Morte. Martina Drigo è un’antropologa, etnomusicologa e performer vocale.Da anni è impegnata in un percorso di ricerca tra Antropologia, Musica e Arti Performative. Come cantante, ha studiato la tradizione orale italiana con Giovanna Marini presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio. Come polistrumentista autodidatta, ha preso parte a diversi progetti indipendenti italiani, tra cui Babalot. Nel 2015, ha conseguito la laurea in Etnomusicologia presso la Goldsmiths University of London, dove ha svolto ricerca etnografica sull’arte performativa del Beatbox e la comunità dei beatboxers. Nel 2018 ha debuttato come looper e cantautrice con lo pseudonimo Mar Dry, vincendo il Premio di Musica Folk
Cantautorale Città di Sermoneta.

more
Inserito da
iperdiscount circa un anno fa