giovedì
31
agosto
2017
FOCUS YOUNG ARAB Choreographers

FOCUS YOUNG ARAB Choreographers

reading
teatro
 Share 
COPIATO!
0
0
Quando
giovedì 31 agosto
21:00
Dove
Mole Vanvitelliana
Ancona (AN)
MAPPA + INFO
1 eventi in programma
43 eventi ospitati
scheda locale

🌍FOCUS YOUNG ARAB CHOREOGRAPHERS🌍
è un network realizzato con 11 realtà italiane nato per promuovere la mobilità, il dialogo interculturale e lo scambio di pratiche artistiche tra artisti arabi e realtà del territorio italiano.

Marche Teatro e Inteatro Polverigi partecipano al network e presentano ad Ancona i lavori di Hamdi Dridi e Bassam Abou Diab.

👉sala espositiva Museo Tattile Statale Omero h. 21

➡HAMDI DRIDI | Tu Meur(s) De Terre [Tunisia]
durata 30'
Un assolo poetico ed intenso dedicato alla figura del padre.
Di e con Hamdi Dridi.

➡BASSAM ABOU DIAB | Under the Flesh [Libano]
durata 12'
Tratta della guerra, in particolare dei conflitti che, negli anni, hanno continuato a devastare il Libano. Un tema drammatico trattato con un' ironia inedita e surreale. Ne risulta un brano di teatro fisico folgorante e inaspettato.
Di e con Bassam Abou Diab;
musiche ed esecuzione live Samah Tarabay.

👉BIGLIETTO UNICO > 5 €
http://www.marcheteatro.it/biglietteria/

-------------------------------------------------------
MARCHE TEATRO /InteatroFestival fa parte di FOCUS YOUNG ARAB Choreographers.

🌍FYAC nasce con l’obiettivo di facilitare la mobilità, il dialogo interculturale e lo scambio di pratiche performative tra gli artisti arabi e le realtà del territorio italiano.

Tra maggio e ottobre 2017 il Focus programma all’interno dei diversi progetti artistici, festival, manifestazioni, residenze, delle undici strutture aderenti al network, sette giovani coreografi provenienti da paesi del bacino del Mediterraneo: Sharaf Dar Zaid (Palestina), Bassam Abou Diab (Libano), Hamdi Dridi (Tunisia), Mounir Saeed (Egitto), Charlie Prince (Libano), Jadd Tank (Libano), Guy Nader (Libano).

Ai giovani artisti, selezionati all’interno della BIPOD-Beirut International Platform of Dance, e in collaborazione con Maqamat Dance Theatre di Beirut, il MiBACT e il MAEC, viene offerta una tournée che attraversa l’Italia da Torino a Matera e la possibilità di sperimentare i propri spettacoli.
----------------------------------------------------------------

MORE INFO ABOUT COREOGRAPHERS
⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇
HAMDI DRIDI inizia la sua carriera a Tunisi nel Sybel Ballet Théâtre guidato da Syhem Belkhodja prima di collaborare con Maguy Marin nel 2010 e unirsi al CNDC di Angers nel 2013. Sensibile alla musicalità parlatz, il testo ha un posto speciale nella sua ricerca del corpo. Ad oggi sta affinando le sue doti di coreografo con un Master presso l’Institut Chorégraphique International ICI-CCN di Montpellier (2015-2017), pur rimanendo attivo sulla scena francese, magrebina e in altri contesti internazionali.

BASSAM ABOU DIAB giovane coreografo libanese, ha lavorato per molti anni con Omar Rajeh|Maqamat. Nel 2010 e 2011 ha partecipato al programma di training intensivo di danza Takween, dove ha lavorato con coreografi come Marcel Leemann, Emilyn Claid, Thierry Smith, Luc Dunberry, Marco Cantalupo, Anani Dodji Sanouvi, Radhouane El Meddeb, Jens Bjerregard, Kristina De Chatelle, Damien Jalet and Franceso Scavetta.
Lo accompagnerĂ  nella performance SAMAH TARABAY, percussionista libanese specializzato in musica tradizionale e folkloristica. Lavora dal 2011 con la Al BavareQ Traditional Dance Company dal 2011, dove ha cominciato la sua collaborazione con Bassam Abou Diab

more
Inserito da
Woah! oltre un anno fa