sabato
18
giugno
2016
DONG / APERTURA del GIARDINO 2016

DONG / APERTURA del GIARDINO 2016

 Share 
COPIATO!
0
0
Quando
sabato 18 giugno
Dove
Circolo Dong
Macerata (MC)
MAPPA + INFO
0 eventi in programma
67 eventi ospitati
scheda locale
Artisti presenti

//////////////////////// DonG //////////////////////////
-- APERTURA DEL GIARDINO 2016 --

------ WARM UP START AT 21:00 ------

////////////////////////// live /////////////////////////////
---- THE NATURAL DUB CLUSTER ----
------------------ at 22:30 ---------------------
http://www.thenaturaldubcluster.com/
https://www.facebook.com/The-Natural-Dub-Cluster-113598198660984/?fref=ts

///////////////////// live session /////////////////////
-------- LA SVOLTA & ETRURIAN-------
---------------- 24:00 to 3.00 -----------------
https://www.facebook.com/lasvolta.dubwisesound/?fref=ts

////////////////// all powered by ///////////////////
----- ETRURIAN SOUND SYSTEM -----
https://www.facebook.com/etruriansoundsystem-136007399762991/?fref=ts

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
BIO ETRURIAN SOUND SYSTEM
Etrurian sound e una crew e sopratutto un sound system costruito puntando all esaltazione acustica e fisica dei bassi;
per suonare sia in un club sia in mezzo a una strada o in mezzo alla natura; il piu indipendentemente possibile.
Le selezioni dell etrurian partono dai classici roots jamaicani degli anni 60 alle piu moderne produzioni digitali dub/dubstep !!!!
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

BIO LA SVOLTA
LA SVOLTA SOUND SYSTEM E' UN PROGETTO CHE NASCE A FIRENZE NEL 2006 CON L' OBIETTIVO DI DIFFONDERE MESSAGGI DI LOTTA E GIUSTIZIA SOCIALE ATTRAVERSO LE TEMATICHE PROPRIE DELLA MUSICA REGGAE E LA CULTURA DEL SOUND SYSTEM.
L'AMPLIFICAZIONE E' AFFIDATA AD UN IMPIANTO TOTALMENTE AUTOCOSTRUITO DI 7000 WATT RMS, CARATTERIZZATO DA BASSI PRESENTI E PROFONDI, EFFETTI, SIRENE, FILTRI ED EQUALIZZATORI UTILIZZATI LIVE IN STILE OVERDUB.
LE SELEZIONI SPAZIANO DALLO SKA E DAL ROOTS REGGAE DELLE ORIGINI FINO ALLE PRODUZIONI PIU' RECENTI DEL DUB EUROPEO, COMPRESE PRODUZIONI ESCLUSIVE E PRE-RELEASE.
TANTE LE SESSION DI QUESTI ANNI, AL FIANCO DI MUSICISTI, SOUND SYSTEM ED MC ITALIANI ED INTERNAZIONALI, SVOLTE IN LARGA PARTE IN COLLABORAZIONE CON GLI SPAZI AUTOGESTITI ITALIANI.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
BIO THE NATURAL DUB CLUSTER
2010: i tre fratelli Moscoloni decidono, dopo anni di militanza musicale insieme, di convogliare le energie nella creazione di un progetto live electro dub. Nascono i The Natural Dub Cluster, con l’intento di forzare i vincoli del genere e di approfondire il percorso artistico attraverso sperimentazioni e collaborazioni. Quasi da subito, infatti entra in gioco iKe, il “non fratello”, addetto alla componente visuale del live e parte dei campioni vocali. I quattro suggellano le ambiziose intenzioni con un passo inconsueto ma significativo: condividere lo stesso tetto prima che lo stesso palco.
Il disco d’esordio è un concept “tecnosofico” sull’organizzazione del caos, padrini il produttore Paolo Baldini (Africa Unite, DubSync, BR Stylers) e la sua Alambic Conspiracy: “Negentropy” in quattro anni frutta alla band un’intensissima attività live, quattro tour tra Francia e Svizzera, passaggi radio e compilation in Francia, Usa e Germania, nonché una costante e crescente dedizione alla causa.
La potenza sonora e visiva, il ritmo teso e incessante e la psichedelia liberatoria diventano i principali marchi di fabbrica della band.
2014: dopo oltre 130 concerti esce “In Deep”, pubblicato da Bloody Sound Fucktory, Elastica Records e valorizzato ancora dall'impeccabile produzione di Baldini e Alambic Conspiracy. La vicinanza artistica ed umana portano il gruppo alle collaborazioni fraterne con Uochi Toki e Lili Refrain, ospiti illustri della release insieme alla jazzista italo-americana Olivia Foschi (già presente nel primo album) e iKe.
Il sound si fa ancora più cupo, introspettivo e monolitico, una sintesi minimale ma profonda di elettronica, heavy-psych e dub, come un massiccio collante tra mondi apparentemente distanti. Le tematiche scrutano le sfaccettature profonde della consapevolezza umana, fugace e spietata. E, con un lungo tour del nuovo live in programma, profonde sono anche le intenzioni.
Con In Deep si aprono anche le porte dell’est Europa con concerti in Slovenia e Croazia culminati con la presenza al Seasplash ’15 a Pula (Croazia).
All’inizio del 2015 i “Cluster” remixano Political Things degli Zion Train per una compilation targata Elastica Records.

:: FOOD & DRINK
:: FREE CAMPING
:: FREE SHOP
:: FREE STAND
:: FREE DISTRO

----- INGRESSO -----
------> 5 EURO

more
Inserito da
calamity jane circa 6 anni fa