venerdì
17
maggio
2019
Clocks_Vol2 :Sanleo \ Tonto \ Wearandtear \ Unnur Malin(iceland)

Clocks_Vol2 :Sanleo \ Tonto \ Wearandtear \ Unnur Malin(iceland)

concerto
 Share 
COPIATO!
1
0
1 in agenda
Quando
venerdì 17 maggio
20:00
Dove
Centro giovani Casa Pomposa
Rimini (RN)
MAPPA + INFO
0 eventi in programma
9 eventi ospitati
scheda locale
Artisti presenti
gruppo musicale

🅲🅻🅾🅲🅺🆂 è un collettivo nato a Casa Pomposa con l'intenzione di realizzare eventi unici e irripetibili nel territorio riminese
Ogni capitolo un nuovo universo sonoro

INGRESSO GRATUITO

🅻🅸🅽🅴 🆄🅿

SAN LEO
[ INSTRUMENTAL MANTRA CORE DUO da RIMINI ]
è un gruppo musicale nato nella prima metà del XXI secolo nella Romagna Sud-Orientale.

https://sanleo.bandcamp.com/

UNNUR MALIN
[ ARTIC SONGWIRTER - FOLK da REYKJAVIK-ISLANDA ]
Vocal artist, composer, songwriter and performer.

unnurmalin@gmail.com

WEARANDTEAR
[ DARK AMBIENT - DRONE da RIMINI ]
Progetto nato dalla volontà di Davide Bacci( già Deadly Carnage e Misere Nobis )
Wear and Tear parole che in lingua inglese indicano il Logorio , l'Usura e il Deterioramento.
Formatosi nel 2009 , è un progetto OneManBand che nasce con l'intento di comunicare tutto lo sconforto che riceviamo nel guardare la nostra società decadente e in primo luogo le persone che la compongono,caratterizzato da sonorità cupe e malinconiche,atte ad evidenziare il movimento marcio dell'essere umano . 35 le release sfornate in questi 10 anni di attività collaborando con decine di Label da tutto il mondo .

TONTO
[ LO-FI FURIOUS BEATS AND UNSIGNIFICANT SHOUT da BOLOGNA ]

Francesco Zedde
Attivo partire dal 2007 come batterista e musicista elettronico, principalmente in ambito post punk, noise,
ambient e sperimentale, l’attività concertistica si è svolta fno ad oggi in Italia, Spagna, Francia, Germania,
Polonia, Grecia, Slovenia, Belgio, Olanda, Svizzera, Austria, Danimarca, Norvegia e Canada.
TONTO , One-man band senza chitarra, batteria amplifcata
tramite microfoni piezo e voce. Beat furiosi e urla
senza senso.
Durante la sessione il suono dei piatti e dei tamburi
viene catturato da microfoni a contatto artigianali,
saturato e distorto pesantemente e diffuso a
volume mostruoso direttamente nella sala da
ripresa in modo da sfruttare i feedback sonori che si
generano fra la batteria e gli altoparlanti, la voce
viene amplifcata da un microfono ottenuto da una
cuffa rotta sistemato un un bavaglio

more
Inserito da
legion 4 mesi fa