Tim Exile

musicista
Seguito da 0 utenti

Violinista di estrazione classica e laureato filosofo, certo; ma anche: teppista del breakbeat, violentatore di scale armoniche, visionario di un geniale pop dell’anno 3000 tra mutazioni di stili e degenerazioni lisergiche. Prima la Planet Mu di Mike Paradinas (“Pro Agonist” del 2005, “Tim Exile’s Nuisance Gabbaret Lounge” del 2006) e poi la grande Warp (“Listening Tree”, 2009) lo hanno voluto con sé, e sono dischi di enorme spessore. Ma è ancora di più dal vivo che Tim Exile va affrontato: istrionico e mefistofelico, molto sorridente ed incredibilmente coinvolgente.

Violinista di estrazione classica e laureato filosofo, certo; ma anche: teppista del breakbeat, violentatore di scale armoniche, visionario di un geniale pop dell’anno 3000 tra mutazioni di stili e degenerazioni lisergiche. Prima la Planet Mu di Mike Paradinas (“Pro Agonist” del 2005, “Tim Exile’s Nuisance Gabbaret Lounge” del 2006) e poi la grande Warp (“Listening Tree”, 2009) lo hanno voluto con sé, e sono dischi di enorme spessore. Ma è ancora di più dal vivo che Tim Exile va affrontato: istrionico e mefistofelico, molto sorridente ed incredibilmente coinvolgente.

0 eventi in programma segnala evento

Non ci sono eventi in arrivo per questo artista
0 eventi passati

Non ci sono ancora eventi passati per questo artista
Inserito da
Signor Nerto circa 10 anni fa