The Blues Against Youth

musicista
Seguito da 0 utenti

The Blues Against Youth è il progetto solista di Gianni Serusi, che si esibisce da solo suonando simultaneamente chitarra, voce, grancassa, hi-hat e l'invisibile rullante di ferro.

Nel 2008, dopo vari anni di esperienza nella scena hardcore-metal internazionale con il suo gruppo The Orange Man Theory, il musicista romano fonda questa one man band per tributare alcuni ascolti di un tempo che non ha mai abbandonato.

Inizialmente ispirato dai suoi eroi country Hank Williams, Merle Haggard e David Allan Coe, The Blues Against Youth sincretizza varie influenze, passando dal riff rock '70 dei Led Zeppelin, Lynyrd Skynyrd e GrandFunk Railroad, attraverso il blues primitivo dei padri del delta, andando verso qualcosa di nettamente più fangoso e travolgente.

Registra alcuni demo come Savage Demo Takes vol.1 o Self-Bootlegged But True che vengono smazzati nei primi tour centro-europei e nel Settembre 2010 pubblica il suo primo disco in formato vinilico 7 pollici Become The Whiskey (coprod. Sonatine Produzioni, Escape From Today, Burning Sound Records e Brigadisco Records).

A Settembre 2011 TBAY pubblica il suo primo album full-length Pure At Heart Blues con la sua Deer It Yourself Records e si imbarca in un lungo tour europeo di cinque settimane.

The Blues Against Youth è il progetto solista di Gianni Serusi, che si esibisce da solo suonando simultaneamente chitarra, voce, grancassa, hi-hat e l'invisibile rullante di ferro.

Nel 2008, dopo vari anni di esperienza nella scena hardcore-metal internazionale con il suo gruppo The Orange Man Theory, il musicista romano fonda questa one man band per tributare alcuni ascolti di un tempo che non ha mai abbandonato.

Inizialmente ispirato dai suoi eroi country Hank Williams, Merle Haggard e David Allan Coe, The Blues Against Youth sincretizza varie influenze, passando dal riff rock '70 dei Led Zeppelin, Lynyrd Skynyrd e GrandFunk Railroad, attraverso il blues primitivo dei padri del delta, andando verso qualcosa di nettamente più fangoso e travolgente.

Registra alcuni demo come Savage Demo Takes vol.1 o Self-Bootlegged But True che vengono smazzati nei primi tour centro-europei e nel Settembre 2010 pubblica il suo primo disco in formato vinilico 7 pollici Become The Whiskey (coprod. Sonatine Produzioni, Escape From Today, Burning Sound Records e Brigadisco Records).

A Settembre 2011 TBAY pubblica il suo primo album full-length Pure At Heart Blues con la sua Deer It Yourself Records e si imbarca in un lungo tour europeo di cinque settimane.

Provenienza
Roma (RM)
Generi
rock blues
Contatti
Inserito da
fantabongio circa 8 anni fa