Pop-X (Popper)

gruppo musicale • artista
Seguito da 2 utenti

P o P _ X è progetto musicale, audiovisivo, performativo nato nel 2004 dall’incontro di Davide Panizza e Walter Bidone. I due s’incontrarono lavorando presso il Teatro Sociale di Trento come comparse all’opera di Mozart “Il Don Giovanni”. Nel corso degli anni hanno partecipato al progetto + o - attivamente e + o - consistentemente in ordine sparso: Walter Biondani, Niccolò Di Gregorio, Luca Babic, Sebastiano Panizza, Laura Jantunen, Andrea Agnoli, Davide Marchesino, Riccardo Guadagnini, Michelangelo Filippi, Gianni Torta, Jacopo e Carlotta Cunial, Linnea Merzagora, Biagio Cattaneo, Caterina Lani. Attualmente partecipano ai concerti Davide Panizza e Niccolò Di Gregorio. Negli anni 2004-2007 Davide e Walter militano nello stesso gruppo Skà, i Jengyskà, in questa formazione Walter canta e suona la chitarra. Davide il cui soprannome dell’epoca é Sade, si traveste da sodomita e balla come un demone durante le caotiche esibizioni del gruppo. Sono anni difficili, in cui Davide non trova un’identità musicale, si umilia, si traveste, cerca se stesso negli altri, Davide svilupperà rapidamente in questi anni il lato liquido della propria personalità. La figura di Walter in questi hanni ha un ruolo chiave, egli non ha grosse abilità tecniche nella produzione e nell’arrangiamento, ma il suo contributo morale è fondamentale. Walter è un oracolo, un uomo al quale rivolgersi in caso d’aiuto. A partire dal 2008, dopo aver acquistato una telecamera digitale, Davide e Water iniziano un’avventura audiovisiva che li porterà a compiere gesti e atti osceni in luoghi di montagna. Inizia così un periodo di raccappriccianti domeniche all’insegna del caos morale, alla ricerca dell’eldorado spirituale, pomeriggi di contemplazione presso bars della valle dei laghi, esperimenti psicogeografici presso la diga del Vajont. In questi anni molto materiale audiovisivo viene raccolto, materiale che verrà utilizzato per il montaggio di molti videoclips.

Walter dopo una serie di frustrazioni e umiliazioni subite negli anni 2007-2012 in contesti “dal vivo” ha deciso di sospendere la sua attività dal vivo per dedicarsi alla costruzione di una nuova familia nucleare. Davide tenterà comunque di sfruttare la sua immagine e il suo contributo mentale fino al giorno del suo estremo saluto al mondo.

P o P _ X è progetto musicale, audiovisivo, performativo nato nel 2004 dall’incontro di Davide Panizza e Walter Bidone. I due s’incontrarono lavorando presso il Teatro Sociale di Trento come comparse all’opera di Mozart “Il Don Giovanni”. Nel corso degli anni hanno partecipato al progetto + o - attivamente e + o - consistentemente in ordine sparso: Walter Biondani, Niccolò Di Gregorio, Luca Babic, Sebastiano Panizza, Laura Jantunen, Andrea Agnoli, Davide Marchesino, Riccardo Guadagnini, Michelangelo Filippi, Gianni Torta, Jacopo e Carlotta Cunial, Linnea Merzagora, Biagio Cattaneo, Caterina Lani. Attualmente partecipano ai concerti Davide Panizza e Niccolò Di Gregorio. Negli anni 2004-2007 Davide e Walter militano nello stesso gruppo Skà, i Jengyskà, in questa formazione Walter canta e suona la chitarra. Davide il cui soprannome dell’epoca é Sade, si traveste da sodomita e balla come un demone durante le caotiche esibizioni del gruppo. Sono anni difficili, in cui Davide non trova un’identità musicale, si umilia, si traveste, cerca se stesso negli altri, Davide svilupperà rapidamente in questi anni il lato liquido della propria personalità. La figura di Walter in questi hanni ha un ruolo chiave, egli non ha grosse abilità tecniche nella produzione e nell’arrangiamento, ma il suo contributo morale è fondamentale. Walter è un oracolo, un uomo al quale rivolgersi in caso d’aiuto. A partire dal 2008, dopo aver acquistato una telecamera digitale, Davide e Water iniziano un’avventura audiovisiva che li porterà a compiere gesti e atti osceni in luoghi di montagna. Inizia così un periodo di raccappriccianti domeniche all’insegna del caos morale, alla ricerca dell’eldorado spirituale, pomeriggi di contemplazione presso bars della valle dei laghi, esperimenti psicogeografici presso la diga del Vajont. In questi anni molto materiale audiovisivo viene raccolto, materiale che verrà utilizzato per il montaggio di molti videoclips.

Walter dopo una serie di frustrazioni e umiliazioni subite negli anni 2007-2012 in contesti “dal vivo” ha deciso di sospendere la sua attività dal vivo per dedicarsi alla costruzione di una nuova familia nucleare. Davide tenterà comunque di sfruttare la sua immagine e il suo contributo mentale fino al giorno del suo estremo saluto al mondo.