persian pelican

musicista
Seguito da 0 utenti

Persian Pelican è un progetto di musica folk manipolata geneticamente in cui Andrea Pulcini miscela songwriting americano, indigestioni di cinema iraniano e melodrammi di Douglas Sirk, racconti di carattere onirico e di piccole depravazioni quotidiane.

Il primo album These cats wear skirts to expiate original sin, esce nel settembre 2008 e raccoglie subito i favori della critica che lo definisce come 'intimista e sorprendente, capace di trasportare l'ascoltatore in un trascinante spleen da cui è difficile liberarsi'.
Nel 2010 si trasferisce per due anni a Barcellona dove nascono i brani del secondo disco How to prevent a cold (dicembre 2012).
Al suo interno, dodici paesaggi sonori appena venati di elettricità, che abbracciano la forma canzone e la melodia pur frequentandone i sentieri meno battuti.

A quasi quattro anni di distanza dal secondo album, Persian Pelican aggiunge un altro tassello alla sua discografia con Sleeping Beauty, un album solare ed evocativo, composto da tredici canzoni “che danzano nella realtà per insegnare alla ragione il linguaggio dei sogni”, uscito il 19 aprile 2016 grazie ad una coproduzione tra La Famosa Etichetta Trovarobato, Malintenti Dischi e Bomba Dischi.

Persian Pelican è un progetto di musica folk manipolata geneticamente in cui Andrea Pulcini miscela songwriting americano, indigestioni di cinema iraniano e melodrammi di Douglas Sirk, racconti di carattere onirico e di piccole depravazioni quotidiane.

Il primo album These cats wear skirts to expiate original sin, esce nel settembre 2008 e raccoglie subito i favori della critica che lo definisce come 'intimista e sorprendente, capace di trasportare l'ascoltatore in un trascinante spleen da cui è difficile liberarsi'.
Nel 2010 si trasferisce per due anni a Barcellona dove nascono i brani del secondo disco How to prevent a cold (dicembre 2012).
Al suo interno, dodici paesaggi sonori appena venati di elettricità, che abbracciano la forma canzone e la melodia pur frequentandone i sentieri meno battuti.

A quasi quattro anni di distanza dal secondo album, Persian Pelican aggiunge un altro tassello alla sua discografia con Sleeping Beauty, un album solare ed evocativo, composto da tredici canzoni “che danzano nella realtà per insegnare alla ragione il linguaggio dei sogni”, uscito il 19 aprile 2016 grazie ad una coproduzione tra La Famosa Etichetta Trovarobato, Malintenti Dischi e Bomba Dischi.

Provenienza
Spinetoli (AP)
Contatti
Inserito da
calamity jane oltre 4 anni fa