Patrick Tuttofuoco

scultore
Seguito da 0 utenti

Patrick Tuttofuoco, artista visivo, vive e lavora tra Berlino e Milano. Il suo lavoro è incentrato sull'originale rilettura dei codici delle forme urbane, sulle modalità di coinvolgimento e di collaborazione al progetto delle opere, sulla sfera dell’intrattenimento, sulla realtà intesa come un organismo vivente fonte di energia. Luci, superfici specchianti, laser e neon colorati, sono gli elementi che permettono a Patrick Tuttofuoco di creare un dialogo con il pubblico e con lo spazio in cui si trova a operare e che riflettono la radice dinamica e corale della sua ricerca artistica. Le sue opere sono state esposte all’interno di prestigiosi contesti museali e in spazi pubblici sia in Italia (OGR Officine Grandi Riparazioni a Torino, Biennale di Venezia, Galleria d’Arte Moderna di Milano, Piazza del Popolo a Roma come vincitore del Premio Enel Contemporanea, MART di Rovereto, MAMbo a Bologna, PAC e Hangar Bicocca a Milano, MAXXI a Roma, Fondazione Re Rebaudengo a Torino) che all’estero (Museum of Contemporary Art di Tokyo, De Appel di Amsterdam, Biennale di Shanghai, Biennale de l’Avana, Triennale di Folkstone, Manifesta 5, Art Metropole a Toronto, Istituto Italiano di Cultura di Berlino e di Madrid, Bloomberg a New York). Selezionato per Italian Council 2017 dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane del MiBACT. Pubblicazioni monografiche: Patrick Tuttofuoco: Portraits Portraits Portraits (Mousse Publishing 2015
), Focus on His Eyes (NERO 2013
), Revolving Landscape (Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino, Electa 2006), My Private #2 (Milano 2004), Name: just add artist. Patrick Tuttofuoco (Silvana Editoriale 2003
).

Patrick Tuttofuoco, artista visivo, vive e lavora tra Berlino e Milano. Il suo lavoro è incentrato sull'originale rilettura dei codici delle forme urbane, sulle modalità di coinvolgimento e di collaborazione al progetto delle opere, sulla sfera dell’intrattenimento, sulla realtà intesa come un organismo vivente fonte di energia. Luci, superfici specchianti, laser e neon colorati, sono gli elementi che permettono a Patrick Tuttofuoco di creare un dialogo con il pubblico e con lo spazio in cui si trova a operare e che riflettono la radice dinamica e corale della sua ricerca artistica. Le sue opere sono state esposte all’interno di prestigiosi contesti museali e in spazi pubblici sia in Italia (OGR Officine Grandi Riparazioni a Torino, Biennale di Venezia, Galleria d’Arte Moderna di Milano, Piazza del Popolo a Roma come vincitore del Premio Enel Contemporanea, MART di Rovereto, MAMbo a Bologna, PAC e Hangar Bicocca a Milano, MAXXI a Roma, Fondazione Re Rebaudengo a Torino) che all’estero (Museum of Contemporary Art di Tokyo, De Appel di Amsterdam, Biennale di Shanghai, Biennale de l’Avana, Triennale di Folkstone, Manifesta 5, Art Metropole a Toronto, Istituto Italiano di Cultura di Berlino e di Madrid, Bloomberg a New York). Selezionato per Italian Council 2017 dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane del MiBACT. Pubblicazioni monografiche: Patrick Tuttofuoco: Portraits Portraits Portraits (Mousse Publishing 2015
), Focus on His Eyes (NERO 2013
), Revolving Landscape (Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino, Electa 2006), My Private #2 (Milano 2004), Name: just add artist. Patrick Tuttofuoco (Silvana Editoriale 2003
).

Inserito da
roma circa 2 anni fa