Moneyless

artista
Seguito da 0 utenti

Teo Pirisi in arte Moneyless nato a Milano nel 1980 vive e lavora a Lucca, dopo essersi diplomato all’Accademia di Belle Arti di Carrara, ha frequentato un corso di specializzazione all’Isia di Firenze in Design della comunicazione, partecipa a diverse mostre in Italia e in Europa (Luci d’Ancona, Free Shout, Cuarto Assalto, Sweet Sheets, PAC180), si occupa di grafica ed illustrazione, ed in particolare di alterare lo spazio.
“La povertà nell’essenzialità di una forma è per me una vera ricchezza, rappresenta il silenzio che fa riaffiorare il pensiero” è così che Moneyless descrive il suo lavoro, ribadendo peraltro quello che è già inciso a chiare lettere nel nome che ormai lo accompagna da tempo.
Le opere di Teo, fortemente votate alla sottrazione, germogliano da materiale industriale dal valore minimo. Forme geometriche che sembrano mimetizzarsi - pur ritagliandosi come corpi estranei sottomessi a precise logiche matematiche - sospese in ambienti naturali o decadenti, in stretta relazione con l’avanzare spontaneo della natura, lo scorrere del tempo, l’incuria dell’uomo.

Teo Pirisi in arte Moneyless nato a Milano nel 1980 vive e lavora a Lucca, dopo essersi diplomato all’Accademia di Belle Arti di Carrara, ha frequentato un corso di specializzazione all’Isia di Firenze in Design della comunicazione, partecipa a diverse mostre in Italia e in Europa (Luci d’Ancona, Free Shout, Cuarto Assalto, Sweet Sheets, PAC180), si occupa di grafica ed illustrazione, ed in particolare di alterare lo spazio.
“La povertà nell’essenzialità di una forma è per me una vera ricchezza, rappresenta il silenzio che fa riaffiorare il pensiero” è così che Moneyless descrive il suo lavoro, ribadendo peraltro quello che è già inciso a chiare lettere nel nome che ormai lo accompagna da tempo.
Le opere di Teo, fortemente votate alla sottrazione, germogliano da materiale industriale dal valore minimo. Forme geometriche che sembrano mimetizzarsi - pur ritagliandosi come corpi estranei sottomessi a precise logiche matematiche - sospese in ambienti naturali o decadenti, in stretta relazione con l’avanzare spontaneo della natura, lo scorrere del tempo, l’incuria dell’uomo.

0 eventi in programma segnala evento

Non ci sono eventi in arrivo per questo artista
0 eventi passati

Non ci sono ancora eventi passati per questo artista
Inserito da
zelleartecontemporanea oltre 9 anni fa