Lucertulas

gruppo musicale
Seguito da 0 utenti

A quattro anni dall’uscita di The Brawl che li ha portati a suonare in Europa e in ogni angolo d’Italia, il power trio Federico Aggio (voce,basso), Luca Bottigliero (batteria) e Christian Zandonella (chitarra) torna con il nuovo album ANATOMYAK in uscita per Macina Dischi e Robotradio Records.
ANATOMYAK è dirompente dalla prima nota, denso e vitale come i precedenti lavori, ma i Lucertulas non vogliono ripetersi e dopo l'abrasivo The Brawl danno vita ad un disco che cerca di spingersi più a fondo ed i meccanismi innescati sono molteplici. Sessioni ritmiche ipnotiche, chitarre contorte e sinistre che accompagnano una voce dai testi morbosamente ambivalenti, sono le arterie, le ossa e i tessuti che compongono ANATOMYAK. L'impeto di A Good Father, il suono patologicamente distorto di Sickness, la doppia faccia di Beggars, l'ipnotica Caronte sono il frutto di quanto accaduto negli ultimi due anni tra cambi di formazione ed evoluzioni sonore.
La registrazione è stata curata da Federico Grella al Dirty Sound Studio ad Angiari VR, già fonico del gruppo, ha fotografato l'energia del trio tra la fine di febbraio inizio marzo 2014. Infine il tutto è stato masterizzato da Andrea Suriani all' Alpha Dept Studio a Bologna.
ANATOMYAK esce per MacinaDischi / Robotradio Records in due formati, oltre al classico CD digipack si affianca infatti l'edizione in vinile 10" Aluminium Series con cover in lastra di alluminio anodizzato di 12/10 di spessore punzonata a mano, in versione 10" vinile nero o 10"+ CD con vinile haze ciano e nero.
L'uscita prevista in Aprile sarà accompagnata da un tour promozionale in Francia, Germania e Italia nel quale Federico Dionisi talentuoso chitarrista Trentino si alternerà a Christian Zandonella.
I live si preannunciano esplosivi, provare per credere!

A quattro anni dall’uscita di The Brawl che li ha portati a suonare in Europa e in ogni angolo d’Italia, il power trio Federico Aggio (voce,basso), Luca Bottigliero (batteria) e Christian Zandonella (chitarra) torna con il nuovo album ANATOMYAK in uscita per Macina Dischi e Robotradio Records.
ANATOMYAK è dirompente dalla prima nota, denso e vitale come i precedenti lavori, ma i Lucertulas non vogliono ripetersi e dopo l'abrasivo The Brawl danno vita ad un disco che cerca di spingersi più a fondo ed i meccanismi innescati sono molteplici. Sessioni ritmiche ipnotiche, chitarre contorte e sinistre che accompagnano una voce dai testi morbosamente ambivalenti, sono le arterie, le ossa e i tessuti che compongono ANATOMYAK. L'impeto di A Good Father, il suono patologicamente distorto di Sickness, la doppia faccia di Beggars, l'ipnotica Caronte sono il frutto di quanto accaduto negli ultimi due anni tra cambi di formazione ed evoluzioni sonore.
La registrazione è stata curata da Federico Grella al Dirty Sound Studio ad Angiari VR, già fonico del gruppo, ha fotografato l'energia del trio tra la fine di febbraio inizio marzo 2014. Infine il tutto è stato masterizzato da Andrea Suriani all' Alpha Dept Studio a Bologna.
ANATOMYAK esce per MacinaDischi / Robotradio Records in due formati, oltre al classico CD digipack si affianca infatti l'edizione in vinile 10" Aluminium Series con cover in lastra di alluminio anodizzato di 12/10 di spessore punzonata a mano, in versione 10" vinile nero o 10"+ CD con vinile haze ciano e nero.
L'uscita prevista in Aprile sarà accompagnata da un tour promozionale in Francia, Germania e Italia nel quale Federico Dionisi talentuoso chitarrista Trentino si alternerà a Christian Zandonella.
I live si preannunciano esplosivi, provare per credere!

0 eventi in programma segnala evento

Non ci sono eventi in arrivo per questo artista
0 eventi passati

Non ci sono ancora eventi passati per questo artista
Provenienza
Venezia (VE)
Contatti
Inserito da
Tommaso circa 6 anni fa