Lory D

dj • producer
Seguito da 0 utenti

Nato a Roma nel 1969, Lory D inizia a suonare nel 1987, quando, a casa si divertiva a sckretchare sull' hip-hop. Nel 1989 diventa Campione Italiano D.M.C. Dal 1988 inizia a coltivare la sua passione per le sonorità elettroniche a partire dall'acidhouse, acid, fino alla techno, subendo le influenze di quelli che possono essere considerati i classici delle scuole di Chicago e di Detroit. Ormai,considerato storico dj di Roma, Lory D inizia a suonare negli Acid Party insieme a Mauro Dandini e Leo Anibaldi, suona anche nei primi raves italiani di fine anni 80.
Da qui inizia la sua la sua attivissima storia di dj che lo porta a suonare in tutti i templi dell'electro e della techno italiani e non solo: il suo sound arriva anche nei locali Olandesi, a New York, in Svizzera, in Francia. Incide per l'Elektronik Outboarding Cast e per la Adrenacrome , la stessa etichetta di The Mover. Ma è con Antisystem, disco inciso con la BMG, venduto e apprezzato in tutto il mondo, che Lory D attira su di sé l'interesse. Nel 1990 fonda con la collaborazione di Andrea Benedetti la Sounds Never Seen, prima etichetta techno sperimentale italiana, che lo ha portato ad essere definitivamente considerato una della pietre miliari della scena elettronica mondiale.
Tra le sue varie produzioni da ricordare le colonne sonore dei film Scarlet Diva di Asia Argento e Almost Blue dove le immagini di Alex Infascelli scorrono impastate al suono, alla musica dei Massimo Volume e di Lory D in un gioco di stridore, morbidezza e spigolosità. I suoi laptop set sono una continua esplorazione di tecniche e ricerca nell'universo electro e techno, ricerca di formule sconosciute che sappiano ancora suscitare emozioni.

Nato a Roma nel 1969, Lory D inizia a suonare nel 1987, quando, a casa si divertiva a sckretchare sull' hip-hop. Nel 1989 diventa Campione Italiano D.M.C. Dal 1988 inizia a coltivare la sua passione per le sonorità elettroniche a partire dall'acidhouse, acid, fino alla techno, subendo le influenze di quelli che possono essere considerati i classici delle scuole di Chicago e di Detroit. Ormai,considerato storico dj di Roma, Lory D inizia a suonare negli Acid Party insieme a Mauro Dandini e Leo Anibaldi, suona anche nei primi raves italiani di fine anni 80.
Da qui inizia la sua la sua attivissima storia di dj che lo porta a suonare in tutti i templi dell'electro e della techno italiani e non solo: il suo sound arriva anche nei locali Olandesi, a New York, in Svizzera, in Francia. Incide per l'Elektronik Outboarding Cast e per la Adrenacrome , la stessa etichetta di The Mover. Ma è con Antisystem, disco inciso con la BMG, venduto e apprezzato in tutto il mondo, che Lory D attira su di sé l'interesse. Nel 1990 fonda con la collaborazione di Andrea Benedetti la Sounds Never Seen, prima etichetta techno sperimentale italiana, che lo ha portato ad essere definitivamente considerato una della pietre miliari della scena elettronica mondiale.
Tra le sue varie produzioni da ricordare le colonne sonore dei film Scarlet Diva di Asia Argento e Almost Blue dove le immagini di Alex Infascelli scorrono impastate al suono, alla musica dei Massimo Volume e di Lory D in un gioco di stridore, morbidezza e spigolosità. I suoi laptop set sono una continua esplorazione di tecniche e ricerca nell'universo electro e techno, ricerca di formule sconosciute che sappiano ancora suscitare emozioni.

Provenienza
Roma (RM)
Inserito da
iperdiscount circa 5 anni fa