LN Ripley

gruppo musicale
Seguito da 0 utenti

Si scrive LNRipley, ma si pronuncia "Ellen Ripley", come Sigourney Weaverprotagonista della saga di 'Alien'.
Gli LNRIPLEY sono un collettivo nato sotto il segno della Drum'n'bass che si presenta dal vivo con strumenti reali: una batteria, due bassi, un paio di groove box e un front man esplosivo.
Ma se la geografia di provenienza è quella dei club e dei vinili girati fino alle prime luci dell'alba, gli LNRipley sul palco possiedono un impatto devastante che non teme il confronto con nessuna rock band. Per definire la forza d'urto di questo sestetto è stato coniato infatti il termine 'punk'nbass'.
Il loro primo album omonimo è stato registrato negli studi di Casasonica in presa diretta. In una sola settimana. Alcuni suoi brani, tra i quali la cover di "Killing In The Name" (RATM) stampata anche su vinile, hanno fatto il giro dei migliori club londinesi, e sono passati sotto la puntina di dj del calibro di Logistics e Pendulum.
La band è stata premiata al MEI (2007) come migliore rivelazione indie rock (ex equo con il Teatro Degli Orrori), e il primo inquietante video "Red In My Eye" ha ricevuto il premio del PIVI.
La caratteristica più evidente degli LNRipley è la travolgente carica del live. La platea si trasforma in un rave nel quale gli spettatori vengono presi in ostaggio dai bpm e dal magnetismo di Victor, potente sacerdote del groove. Tutti ballano. Linee di basso, gocce di sudore, woodoo elettronico e beat irrefrenabili, per un concerto che ha incantato il numeroso pubblico del c/o pop festival di Colonia, la folla che sulla spiaggia di Jesolo attendeva Fat Boy Slim e le migliaia di persone che con il loro passaparola stanno contribuendo a fare dei Ripley una band di culto ricca di oscuri seguaci.

Si scrive LNRipley, ma si pronuncia "Ellen Ripley", come Sigourney Weaverprotagonista della saga di 'Alien'.
Gli LNRIPLEY sono un collettivo nato sotto il segno della Drum'n'bass che si presenta dal vivo con strumenti reali: una batteria, due bassi, un paio di groove box e un front man esplosivo.
Ma se la geografia di provenienza è quella dei club e dei vinili girati fino alle prime luci dell'alba, gli LNRipley sul palco possiedono un impatto devastante che non teme il confronto con nessuna rock band. Per definire la forza d'urto di questo sestetto è stato coniato infatti il termine 'punk'nbass'.
Il loro primo album omonimo è stato registrato negli studi di Casasonica in presa diretta. In una sola settimana. Alcuni suoi brani, tra i quali la cover di "Killing In The Name" (RATM) stampata anche su vinile, hanno fatto il giro dei migliori club londinesi, e sono passati sotto la puntina di dj del calibro di Logistics e Pendulum.
La band è stata premiata al MEI (2007) come migliore rivelazione indie rock (ex equo con il Teatro Degli Orrori), e il primo inquietante video "Red In My Eye" ha ricevuto il premio del PIVI.
La caratteristica più evidente degli LNRipley è la travolgente carica del live. La platea si trasforma in un rave nel quale gli spettatori vengono presi in ostaggio dai bpm e dal magnetismo di Victor, potente sacerdote del groove. Tutti ballano. Linee di basso, gocce di sudore, woodoo elettronico e beat irrefrenabili, per un concerto che ha incantato il numeroso pubblico del c/o pop festival di Colonia, la folla che sulla spiaggia di Jesolo attendeva Fat Boy Slim e le migliaia di persone che con il loro passaparola stanno contribuendo a fare dei Ripley una band di culto ricca di oscuri seguaci.

0 eventi in programma segnala evento

Non ci sono eventi in arrivo per questo artista
0 eventi passati

Non ci sono ancora eventi passati per questo artista
Provenienza
Italia
Contatti
Inserito da
iperdiscount circa 9 anni fa