Kill the voltures

gruppo musicale
Seguito da 0 utenti

I Kill The Vultures nascono quando, artisticamente insoddisfatti, Crescent Moon e Anatomy cominciano a esplorare nuove frontiere sonore e a mescolare grit, jazz, punk e ritmi tribali apoesia beat e rap. Forti di un’esperienza che li ha visti lavorare con Oddjobs e Third Earth Crew (Jean Grae, Mr. Len dei Company Flow, Juggaknots, Masterminds, e Pumpkinhead, i vari rapper/produttori con cui hanno collaborato), e aprire artisti importanti come De La Soul, Dj Shadow, Talib Kweli, Atmosphere, Lyrics Born, Brother Ali, i Kill The Vultures ottengono immediatamente buoni riscontri tra fan e critici dell’hip-hop più sperimentale, non solo in America (salon.com definisce il loro debutto “il miglior album di underground hip-hop dell’anno”), ma anche in Europa (Rolling Stone France, Les Inrocks, La Blogotheque, Blow Up).

Dopo la pubblicazione del terzo disco Ecce Beast nel 2009 (Kill The Vultures e The Careless Flame, i due precedenti), e dopo cinque tour europei, Crescent Moon e Anatomy decidono di prendersi una lunga pausa dai Kill The Vultures, è solo nel 2013 che i due riprendono a lavorare insieme, collaborando al debutto di F I X, un collettivo hip-hop di Minneapolis. C’è voluto poco perché la passione per i Kill The Vultures si riaccendesse di nuovo e li portasse a scrivere nuovi pezzi che sarebbero poi finiti su “Carnelian”, album che verrà presto portato in tour.

I Kill The Vultures nascono quando, artisticamente insoddisfatti, Crescent Moon e Anatomy cominciano a esplorare nuove frontiere sonore e a mescolare grit, jazz, punk e ritmi tribali apoesia beat e rap. Forti di un’esperienza che li ha visti lavorare con Oddjobs e Third Earth Crew (Jean Grae, Mr. Len dei Company Flow, Juggaknots, Masterminds, e Pumpkinhead, i vari rapper/produttori con cui hanno collaborato), e aprire artisti importanti come De La Soul, Dj Shadow, Talib Kweli, Atmosphere, Lyrics Born, Brother Ali, i Kill The Vultures ottengono immediatamente buoni riscontri tra fan e critici dell’hip-hop più sperimentale, non solo in America (salon.com definisce il loro debutto “il miglior album di underground hip-hop dell’anno”), ma anche in Europa (Rolling Stone France, Les Inrocks, La Blogotheque, Blow Up).

Dopo la pubblicazione del terzo disco Ecce Beast nel 2009 (Kill The Vultures e The Careless Flame, i due precedenti), e dopo cinque tour europei, Crescent Moon e Anatomy decidono di prendersi una lunga pausa dai Kill The Vultures, è solo nel 2013 che i due riprendono a lavorare insieme, collaborando al debutto di F I X, un collettivo hip-hop di Minneapolis. C’è voluto poco perché la passione per i Kill The Vultures si riaccendesse di nuovo e li portasse a scrivere nuovi pezzi che sarebbero poi finiti su “Carnelian”, album che verrà presto portato in tour.

0 eventi in programma segnala evento

Non ci sono eventi in arrivo per questo artista
0 eventi passati

Non ci sono ancora eventi passati per questo artista
Provenienza
Stati Uniti
Contatti
Inserito da
calamity jane oltre 4 anni fa