GIANPAOLO ANTONGIROLAMI

musicista
Seguito da 0 utenti

Gianpaolo Antongirolami è un sassofonista di formazione accademica. Dopo il diploma in sassofono ottenuto nel 1987 al Conservatorio di Fermo inizia una attività concertistica che lo vede impegnato in formazioni da camera e orchestrali, suonando per i più importanti festival in Italia e all'estero.
Ben presto si sviluppa il suo interesse nei confronti della musica contemporanea e della sperimentazione, con particolare attenzione all'interazione tra la musica e l'informatica; la sua intensa attività in questi ambiti lo porta ad essere dedicatario di numerose composizioni. Consegue il diploma in musica elettronica al Conservatorio di Pesaro e inizia già dal 1995 un percorso di ricerca e promozione del repertorio specifico per sassofono e supporti informatici. Nel 1998 realizza una versione di Solo di Stockhausen per sassofono e sistema digitale in tempo reale.
La sua attività nell'ambito della musica elettroacustica e dell'improvvisazione lo ha visto collaborare con musicisti quali Butch Morris, Giancarlo Schiaffini, Mike Svoboda, Alvise Vidolin, Agostino Di Scipio, Claudio Lugo, Luigi Ceccarelli, portandolo a esibirsi in prestigiosi contesti come la Rassegna di Nuova Musica di Macerata, il Festival "La Terra Fertile" a L'Aquila, il CIM (colloquio di musica informatica) a Udine e Firenze, il Festival Synthèse di Bourges (F), l'Area Sismica di Forlì, la Keele University (UK), il Mozarteum di Salisburgo, la Reid Concert Hall dell'Università di Edimburgo, il Teatro Miela di Trieste, la Casa Paganini di Genova, gli Auditorium dei conservatori di Napoli, Perugia e Pesaro, e inoltre in città quali Basel (Gare du Nord), Venezia (Sala degli Arazzi della Fondazione Cini), Firenze (Limonaia di Villa Strozzi), Imola, Napoli.

Gianpaolo Antongirolami è un sassofonista di formazione accademica. Dopo il diploma in sassofono ottenuto nel 1987 al Conservatorio di Fermo inizia una attività concertistica che lo vede impegnato in formazioni da camera e orchestrali, suonando per i più importanti festival in Italia e all'estero.
Ben presto si sviluppa il suo interesse nei confronti della musica contemporanea e della sperimentazione, con particolare attenzione all'interazione tra la musica e l'informatica; la sua intensa attività in questi ambiti lo porta ad essere dedicatario di numerose composizioni. Consegue il diploma in musica elettronica al Conservatorio di Pesaro e inizia già dal 1995 un percorso di ricerca e promozione del repertorio specifico per sassofono e supporti informatici. Nel 1998 realizza una versione di Solo di Stockhausen per sassofono e sistema digitale in tempo reale.
La sua attività nell'ambito della musica elettroacustica e dell'improvvisazione lo ha visto collaborare con musicisti quali Butch Morris, Giancarlo Schiaffini, Mike Svoboda, Alvise Vidolin, Agostino Di Scipio, Claudio Lugo, Luigi Ceccarelli, portandolo a esibirsi in prestigiosi contesti come la Rassegna di Nuova Musica di Macerata, il Festival "La Terra Fertile" a L'Aquila, il CIM (colloquio di musica informatica) a Udine e Firenze, il Festival Synthèse di Bourges (F), l'Area Sismica di Forlì, la Keele University (UK), il Mozarteum di Salisburgo, la Reid Concert Hall dell'Università di Edimburgo, il Teatro Miela di Trieste, la Casa Paganini di Genova, gli Auditorium dei conservatori di Napoli, Perugia e Pesaro, e inoltre in città quali Basel (Gare du Nord), Venezia (Sala degli Arazzi della Fondazione Cini), Firenze (Limonaia di Villa Strozzi), Imola, Napoli.

0 eventi in programma segnala evento

Non ci sono eventi in arrivo per questo artista
0 eventi passati

Non ci sono ancora eventi passati per questo artista
Inserito da
calamity jane oltre 7 anni fa