Francesca Lago

musicista
Seguito da 0 utenti

Nata a Milano da genitori di lingue diverse, ha iniziato a suonare il pianoforte da bambina, la chitarra a 14 anni e il primo concerto è arrivato poco dopo. Ha militato in diverse bands garage-punk, tra cui si ricordano Marmalade e Wrongside, con cui ha realizzato registrazioni e concerti in Italia. All'ultimo concerto dei Wrongside, presso il Rock Planet di Milano, il produttore Mauro Orlandelli le propose di realizzare un disco d'impronta elettronica. Nacque così “Mosca bianca”, album pubblicato dalla Edel nel 1997, prodotto da Morgan, Roberto Vernetti e Casino Royale con la partecipazione di Marc Ribot alla chitarra. I testi (originalmente in inglese) furono tradotti in italiano da Eugenio Finardi, Carmen Consoli ed Edda dei Ritmo Tribale. Dopo la tournée di presentazione del disco (30 concerti in Italia) Francesca Lago si è ritirata in una relativa tranquillità da cui – salvo qualche collaborazione con La Crus e Finisterre – è riemersa nel 2009 pubblicando per l'etichetta svizzera On the Camper Records, il disco “The Unicorn” . Con testi in inglese e un'ambientazione decisamente intima il disco è stato sin qui presentato in Italia, Svizzera e a Londra.

Nata a Milano da genitori di lingue diverse, ha iniziato a suonare il pianoforte da bambina, la chitarra a 14 anni e il primo concerto è arrivato poco dopo. Ha militato in diverse bands garage-punk, tra cui si ricordano Marmalade e Wrongside, con cui ha realizzato registrazioni e concerti in Italia. All'ultimo concerto dei Wrongside, presso il Rock Planet di Milano, il produttore Mauro Orlandelli le propose di realizzare un disco d'impronta elettronica. Nacque così “Mosca bianca”, album pubblicato dalla Edel nel 1997, prodotto da Morgan, Roberto Vernetti e Casino Royale con la partecipazione di Marc Ribot alla chitarra. I testi (originalmente in inglese) furono tradotti in italiano da Eugenio Finardi, Carmen Consoli ed Edda dei Ritmo Tribale. Dopo la tournée di presentazione del disco (30 concerti in Italia) Francesca Lago si è ritirata in una relativa tranquillità da cui – salvo qualche collaborazione con La Crus e Finisterre – è riemersa nel 2009 pubblicando per l'etichetta svizzera On the Camper Records, il disco “The Unicorn” . Con testi in inglese e un'ambientazione decisamente intima il disco è stato sin qui presentato in Italia, Svizzera e a Londra.

0 eventi in programma segnala evento

Non ci sono eventi in arrivo per questo artista
0 eventi passati

Non ci sono ancora eventi passati per questo artista