Kyle Hall

dj
Seguito da 0 utenti

20enne ragazzo prodigio, Kyle Hall è attivo nella scena house di Detroit sin dall'età di 11 anni, quando il leggendario dj locale Raybone Jones gli insegnò a far girare i dischi, prima di incontrare maestri come Rick Wilhite (Three Chairs) e Mike Huckaby.
La sua prima opportunità come produttore si è presentata quando aveva 16 anni, ed ebbe l'occasione di pubblicare il suo primo disco per la FXHE, etichetta del luminare della deep house Omar-S. Da allora, Hall ha ottenuto il costante supporto di Omar-S, il cui recente mix per Fabric radio consisteva esclusivamente di sue produzioni.
Nonostante le sue radici affondino nella storia della deep house di Detroit, le produzioni di Hall guardano decisamente in avanti e rifiutano di essere costrette nelle regole convenzionali del genere, come dimostra il catalogo della sua etichetta Wild Oats, lanciata nel 2008. Le sue versatili uscite discografiche hanno incontrato i favori della critica oltre a catturare l'attenzione dell'etichetta Hyperdub, che gli ha commissionato un remix del classico dei Darkstar 'Aidy’s Girl is a Computer' e ha pubblicato il suo singolo 'Kaychunk/You Know What I Feel', accolto con ammirazione dalla comunità dubstep e oltre.
Hall non è più semplicemente un eroe locale di Detroit, ma un produttore di fama internazionale con un brillante futuro davanti a sé.

20enne ragazzo prodigio, Kyle Hall è attivo nella scena house di Detroit sin dall'età di 11 anni, quando il leggendario dj locale Raybone Jones gli insegnò a far girare i dischi, prima di incontrare maestri come Rick Wilhite (Three Chairs) e Mike Huckaby.
La sua prima opportunità come produttore si è presentata quando aveva 16 anni, ed ebbe l'occasione di pubblicare il suo primo disco per la FXHE, etichetta del luminare della deep house Omar-S. Da allora, Hall ha ottenuto il costante supporto di Omar-S, il cui recente mix per Fabric radio consisteva esclusivamente di sue produzioni.
Nonostante le sue radici affondino nella storia della deep house di Detroit, le produzioni di Hall guardano decisamente in avanti e rifiutano di essere costrette nelle regole convenzionali del genere, come dimostra il catalogo della sua etichetta Wild Oats, lanciata nel 2008. Le sue versatili uscite discografiche hanno incontrato i favori della critica oltre a catturare l'attenzione dell'etichetta Hyperdub, che gli ha commissionato un remix del classico dei Darkstar 'Aidy’s Girl is a Computer' e ha pubblicato il suo singolo 'Kaychunk/You Know What I Feel', accolto con ammirazione dalla comunità dubstep e oltre.
Hall non è più semplicemente un eroe locale di Detroit, ma un produttore di fama internazionale con un brillante futuro davanti a sé.

0 eventi in programma segnala evento

Non ci sono eventi in arrivo per questo artista
0 eventi passati

Non ci sono ancora eventi passati per questo artista
Inserito da
iperdiscount circa 9 anni fa